Sportello Pedagogico Clinico di Orientamento



Lo sportello pedagogico clinico di orientamento, SPAZIO DIALOGO imposta il
suo agire educativo all’interno di un contesto formale (la scuola), ma nell’ambito di una
educazione e di un apprendimento non formale e informale. L'idea dello spazio dialogo nasce dall'esigenza di ri-portare nella scuola un luogo di incontro pedagogico, un punto di vista tutto incentrato sull'educazione, sul qui ed ora con un approccio maieutico; non si parla di cura ma del PRENDERSI CURA degli aspetti che riguardano la comunità educante, sotto ogni sfaccettatura per migliore il benessere di ognuno e di tutti, soprattutto in questo momento di emergenza sanitaria in cui la scuola, la famiglia, tutti gli operatori stanno attraversando un momento di crisi, incertezza, emotivamente confuso, momento in cui si ha bisogno di comprendere come, cosa e quando.
Lo spazio dialogo diventa una spinta propulsiva per la strutturazione della didattica, per la sicurezza in tempo di Covid-19, per la definizione di proposte operative a casa, a scuola ed eventualmente per la buona riuscita anche della DAD. Lo spazio dialogo si muove per il benessere di tutti al fine di implementare, migliorare efficacia ed efficienza delle metodologie che favoriranno apprendimenti ed inclusione.
Il bisogno delle scuola e degli operatori tutti è emerso chiaramente a seguito di un webinar sull'inclusione condotto dalla dott.ssa Marzia Pantanella e proposto da UNICOOP Lazio nell'ambito del Protocollo sottoscritto con l'USR Lazio.
La proposta dello spazio dialogo ha ottenuto grossi consensi, a tal punto che è stato attivato con i finanziamenti messi a disposizione delle scuole per far fronte all'emergenza Covid-19, un primo sportello presso un IC della provincia di Firenze, su richiesta del DS.

L'ANPEC è un'associazione riconosciuta con marchio registrato, solo gli iscritti all'albo potranno condurre lo Spazio Dialogo; qualora i numeri lo richiedessero, per rispondere ai bisogni delle Scuole interessate si farà fronte con l'associazione -ANPEC-, sottoscrivendo appositi accordi.

Attraverso l'attivazione dello sportello si potranno organizzare anche corsi di formazioni per i docenti, momenti di riflessione per i genitori sulla emergenza sanitaria, sull'inclusione, sulla valutazione, sulle nuove normative, sulle emozioni, sulla socializzazione e sugli aspetti comunicativi relazionali ai tempi del COVID 19 nonché sull'utilizzo della comunicazione non violenta.





Inoltre sono disponibili per il download i seguenti documenti:
00061_progettosportellopedagogicoclinicogenerale.pdf